Alvaro's Vista style: Windows 7 Seven Topshell mod per Vista - LATEST!

Pubblicato da Alvaro Rosati domenica 26 luglio 2009 0 commenti

Premessa: In rete si trovano numerosi temi per Windows Vista, molti dei quali, tentano di riprodurre con buona percentuale di fedeltà lo stile grafico di Windows 7. Tra tutti quelli provati quello che, a mio avviso, risulta essere di migliore fattura è il "Windows 7 Style For Vista" realizzato da giannisgx89.
In questa guida cercherò di spiegare banalmente come personalizzare un tema qualsiasi di windows, basandomi sul tema suddetto.

Questa guida è indirizzata a coloro che, come me, hanno trovato difficolta nel personalizzare in senso più stretto il tem
a del proprio Vista, includendo in una sola pagina dettagli e spiegazioni che non si trovano facilmente da altre parti. Tutto questo lavoro è racchiuso in questo tema Alvaro's Vista style, scaricabile a fine guida.

Dettagli della guida:

  • Software per l'editing delle librerie dll e msstyles, per la creazione di icone e per l'applicazione di pacchetti di icone.
  • Come spostare il riquadro dettagli in alto nelle cartelle (topshell)
  • Come modificare la grafica della topshell
  • Come personalizzare uno stile grafico .theme e rendere di default tutte le modifiche apportate su icone e sfondo
  • Accorgimenti finali
  • Link utili (software e Alvaro's Vista style)
  • Ringraziamenti
Procediamo
Software:

Il programma
Easy SP1 Modder 2.1 per patchare Uxtheme e per ottenere i diritti di lettura e scrittura sui file di sistema è scaricabile da MediaFire

Il programma
Unlocker 1.8.7 per eseguire operazioni sui file in uso o bloccati è scaricabile da FileHippo

Il programma Resource Tuner 1.99 per modificare le DLL, i MSSTYLES e anche altri file eseguibili è disponibile in versione trial sul sito ufficiale, oppure scaricabile in versione mmm j╩j

Il programma
Resource Hacker 3.4.0.79 per modificare la SHELL.DLL è disponibile gratuitamente su softpedia

Il programma
IcoFX 1.6.4 per modificare, creare e applicare icone alle librerie di nostro interesse è disponibile gratuitamente sul sito ufficiale

N.B.
Prima di proseguire fate i download dei software.

Topshell:

Per spostare il riquadro dettagli in alto (vedi immagine sottostante) bisogna modificare il file di sistema shell32.dll, posizionato in C:\WINDOWS\system32.










clicca sull'imagine per ingrandire








Attenzione!

Questo è un file fondamentale per il sistema, quindi fate la solita copia di backup.

Eseguite il programma
Easy SP1 Modder 2.1 e ottenete i diritti sui file (mi limito a questo perchè il programmino ha un interfaccia intuitiva), dopodichè eseguite il programma Resource Hacker e fare come segue:

  1. Aprite il file shell32.dll
  2. Digitate CTRL+F
  3. Nella casella di ricerca inserite la seguente stringa layoutpos="bottom" e date invio
  4. Nella schermata di destra sostituite la parola bottom con top
  5. Dopo la sostituzione cliccate sul tasto Compile Script
  6. Premere F3 per ricercare ancora la stringa immessa in altre parti del codice
  7. Ripetere le medesime operazioni "Ricerca Sostituzione e Compilazione" solo per i risultati nelle posizioni 3, 4, 5, 6, 19, 20, 21.
  8. Salvare il lavoro sul desktop e con unlocker sostituire il file nella directory originaria (rinominando la shell32.dll già presente)
  9. Riavviate la sessione per applicare la modifica.
A questo punto noterete la barra dettagli posizionata in alto nella finestra.
Per quanto mi riguarda, il colore bianco di default della "topshell" o forse meglio "topbar", non è molto accattivante in termini di grafica, quindi, vediamo insieme come personalizzare le immagini nel paragrafo successivo.

Personalizzare la Topshell:

I file immagine di nostro interesse sono contenuti nella libreria shellstyle.dll. posizionata in C:\windows|Resource\Themes\CARTELLA_DEL_TEMA_DA_MODIFICARE\Shell\NormalColor\shellstyle.dll.

Eseguite il programma Resource Tuner e aprite il file shellstyle.dll, sulla schermata destra del programma avrete un elenco di cartelle, posizionatevi in Bitmap, e scorrete fino all'immagine 300.






clicca sull'imagine per ingrandire







Questa immagine, un grosso rettangolo, è lo sfondo della barra dettagli presente in ogni cartella dell' explorer, che nel tema di base di vista è bianca. Per modificarla cliccate col tasto desto sull'icona 300 e cliccate su Save Resource As..., salvatela dove preferite, dopodiché modificate l'immagine a vostro piacimento, cambiando colori o gradienti (sconsiglio di adattare un immagine perché, quando andrete a ridimensionare le finestre, questa risulterà sgranata e distorta).


A questo punto, dovete sostituire l'immagine da voi modificata con quella originale presente in Bitmap:
  1. Doppio click sull'icona 300 oppure digitate Shift+Ctrl+E
  2. In questa finestra vedete l'immagine vecchia ed un punto interrogativo rosso, ora digitate Ctrl+O
  3. Cercate ed aprite il file da voi precedentemente modificato
  4. Al posto del punto interrogativo rosso vedete ora, la vostra immagine, ora cliccate sul pulsante OK in basso a destra
  5. Rispondete YES alla domanda del programma
Adesso dovete sostituire tutte le altre immagini vecchie (quelle uguali all'immagine sostituita) presenti dopo il file 300, come potrebbe essere la numero 400, 600 e 700.
Quindi cliccate sui file successivi guardate l'anteprima, se l'immagine è uguale a quella che avete sostituito, cambiate anche questa con quella da voi modificata.

Un ulteriore modifica è applicabile sulla tool
bar presente in ogni cartella dell'explorer (vedi la prima immagine di tutta la guida), che nel tema di base di vista è verde. se volete modificarla fate cosi:
Posizionatevi sempre in Bitmap, e scorrete fino all'immagine 200.







clicca sull'imagine per ingrandire







Per modificarla cliccate col tasto desto sull'icona 200 e cliccate su Save Resource As..., salvatela dove preferite, dopodiché modificate l'immagine a vostro piacimento, cambiando colori o gradienti... insomma come prima!

A questo punto, dovete sostituire l'immagine da voi modificata con quella originale presente in Bitmap:
  1. Doppio click sull'icona 200 oppure digitate Shift+Ctrl+E
  2. In questa finestra vedete l'immagine vecchia ed un punto interrogativo rosso, ora digitate Ctrl+O
  3. Cercate ed aprite il file da voi precedentemente modificato
  4. Al posto del punto interrogativo rosso vedete ora, la vostra immagine, ora cliccate sul pulsante OK in basso a destra
  5. Rispondete YES alla domanda del programma
Adesso dovete sostituire tutte le altre immagini vecchie (quelle uguali all'immagine sostituita) presenti dopo il file 200, come potrebbe essere la numero 401, 601 e 701.
Quindi cliccate sui file successivi guardate l'anteprima, se l'immagine è uguale a quella che avete sostituito, cambiate anche questa con quella da voi modificata.

In alcune shellstyle.dll le immagini delle toolbar possono essere di più (nessun problema sostituitele comunque) e in altre possono anche non essere presenti affatto, in questo caso bisogna usare stratagemmi per ogni caso specifico.